Menu

WebGis

diverse componenti tra gli strumenti di sorgente open source standard più innovativi ed efficienti, integrando le funzioni di proprietà ed il modulo per costruire un prodotto d’effettuazione professionale.
Quest’ultimo è in grado di fornire una soluzione efficace per la distribuzione e l’integrazione di applicazioni verticali che necessitano del supporto dei dati informativi cartografici.

webgis_01

La struttura G4VIEW è composta da tre componenti principali:

• Server del database: Livelli di sicurezza su cui sono memorizzati i dati
• Web server esposto in Internet: Accesso alla banca dati per rendere quest’ultimi disponibili attraverso i servizi OGC standard di: Web Map Service (WMS) e Feature Web Service (WFS), ad ogni web client connesso ed autorizzato.
• Web Client: Il quale espone la funzionalità per l’utente in relazione alla sua profilazione per operazioni sui dati quali; la loro consultazione, la costruzione di nuovo loro insieme, l’esecuzione e l’aggiornamento del set oltre all’esecuzione di analisi spaziali, mappe di stampa, ecc ..
G4VIEW opera sia Internet e intranet, sulla base dei componenti sopra descritti.

webgis_02

Distribute access to information in Internet / Intranet

Per la progettazione di G4VIEW, Arcadia SIT ha posto particolare attenzione a una serie di punti:

Efficiency

Interfaccia utente ergonomica facile da usare

Scalability

gestione delle informazioni a prestazione elevata, indipendentemente dal numero di strati da gestire, dalla dimensione dell’area geografica e dal numero di elementi in ogni strato.

Integration

Al fine di fornire a ciascun utente strumenti utili a sostenere le sue attività, si eseguono operazioni come l’effettuazione di analisi spaziali, integrazione di moduli e prodotti esterni, produzione di dati di report e aggiornamento.
La modalità di funzionamento è quella tipica di un ambiente web: vi è infatti un utente, l’interazione con l’interfaccia web client e richieste attive che vengono inviate al server, il quale risolve e restituisce i risultati al cliente stesso.
Altre funzioni sono; visualizzazione della mappa, impostazione degli attributi, risultati di query, ecc.

webgis_03

Data Access Schema

Il G4VIEW gestisce diversi tipi di dati:

  • Dati vettoriali, tra cui quelli a livello modificabile
  • Dati raster / piastrelle, comprese le immagini satellitari, ortofoto e mappe raster
  • Metadati, relativi a dati e servizi disponibili nelle infrastrutture
  • Dati alfanumerici organizzati in PostgreSQL o in altri RDBMS.

IG4VIEW utilizza una cache locale sia i dati raster che per quelli vettoriali, che vengono gestiti in diversi formati, in modo statico o dinamico, per ottimizzare la visualizzazione nel tempo indipendentemente dal numero di utenti che sono collegati.
In questo modo viene ridotto quanto più possibile l’accesso al server web, evitando la trasmissione superflua e ridondante dei dati in rete. Inoltre, alcune funzionalità vengono elaborate direttamente sul lato client, per non sovraccaricare il funzionamento del server web.

Le Funzionalità principali sono:

• Barra dei comandi dinamici
• Multi-di Windows
• Controlli di navigazione: Pan, zoom incrementale, casella Zoom, Vedi tutto lo spazio
• Strato di base come Google, Bing, OpenStreetMap, etc.
• Attributi e visualizzare i documenti
• Misurazione delle distanze e delle aree
• Scheda tecnica e cerca
• Domanda
• Stampa
• Gestione leggenda
• Rapporto di produzione
• Editing e aggiornare le informazioniwebgis_04

Sample Interface

webgis_05

Sample of statistic report

webgis_06Sample of query builder

Quest’ultimo è in grado di fornire una soluzione efficace per la distribuzione e l’integrazione di applicazioni verticali che necessitano del supporto dei dati informativi cartografici.

webgis_01

La struttura G4VIEW è composta da tre componenti principali:

• Server del database: Livelli di sicurezza su cui sono memorizzati i dati
• Web server esposto in Internet: Accesso alla banca dati per rendere quest’ultimi disponibili attraverso i servizi OGC standard di: Web Map Service (WMS) e Feature Web Service (WFS), ad ogni web client connesso ed autorizzato.
• Web Client: Il quale espone la funzionalità per l’utente in relazione alla sua profilazione per operazioni sui dati quali; la loro consultazione, la costruzione di nuovo loro insieme, l’esecuzione e l’aggiornamento del set oltre all’esecuzione di analisi spaziali, mappe di stampa, ecc ..
G4VIEW opera sia Internet e intranet, sulla base dei componenti sopra descritti.

webgis_02

Distribute access to information in Internet / Intranet

Per la progettazione di G4VIEW, Arcadia SIT ha posto particolare attenzione a una serie di punti:

Efficiency

Interfaccia utente ergonomica facile da usare

Scalability

gestione delle informazioni a prestazione elevata, indipendentemente dal numero di strati da gestire, dalla dimensione dell’area geografica e dal numero di elementi in ogni strato.

Integration

Al fine di fornire a ciascun utente strumenti utili a sostenere le sue attività, si eseguono operazioni come l’effettuazione di analisi spaziali, integrazione di moduli e prodotti esterni, produzione di dati di report e aggiornamento.
La modalità di funzionamento è quella tipica di un ambiente web: vi è infatti un utente, l’interazione con l’interfaccia web client e richieste attive che vengono inviate al server, il quale risolve e restituisce i risultati al cliente stesso.
Altre funzioni sono; visualizzazione della mappa, impostazione degli attributi, risultati di query, ecc.

webgis_03

Data Access Schema

Il G4VIEW gestisce diversi tipi di dati:

  • Dati vettoriali, tra cui quelli a livello modificabile
  • Dati raster / piastrelle, comprese le immagini satellitari, ortofoto e mappe raster
  • Metadati, relativi a dati e servizi disponibili nelle infrastrutture
  • Dati alfanumerici organizzati in PostgreSQL o in altri RDBMS.

IG4VIEW utilizza una cache locale sia i dati raster che per quelli vettoriali, che vengono gestiti in diversi formati, in modo statico o dinamico, per ottimizzare la visualizzazione nel tempo indipendentemente dal numero di utenti che sono collegati.
In questo modo viene ridotto quanto più possibile l’accesso al server web, evitando la trasmissione superflua e ridondante dei dati in rete. Inoltre, alcune funzionalità vengono elaborate direttamente sul lato client, per non sovraccaricare il funzionamento del server web.

Le Funzionalità principali sono:

• Barra dei comandi dinamici
• Multi-di Windows
• Controlli di navigazione: Pan, zoom incrementale, casella Zoom, Vedi tutto lo spazio
• Strato di base come Google, Bing, OpenStreetMap, etc.
• Attributi e visualizzare i documenti
• Misurazione delle distanze e delle aree
• Scheda tecnica e cerca
• Domanda
• Stampa
• Gestione leggenda
• Rapporto di produzione
• Editing e aggiornare le informazioniwebgis_04

Sample Interface

webgis_05

Sample of statistic report

webgis_06Sample of query builder