Menu

Progetto Ser.P.I.Co. – Servizi Municipali Online

  • Share

Project details

Sommario

Il progetto Ser.P.I.Co.è stato ideato per un consorzio di 29 comuni posti attorno a Verona, e possiede molteplici finalità, la prima è quella di ottimizzare l’interazione tra le diverse organizzazioni pubbliche come comuni, Regione Veneto, Provincia di Verona e Consorzio bacino idrografico dell’Adige, fornendo supporto su dati topografici, cartografici e tematici.
La seconda finalità mira a fornire ai cittadini strumenti per l’istruzione delle pratiche di urbanizzazione, inoltre, tramite questo progetto, si cerca di implementare i servizi GIS basati su WEB per l’elaborazione, la visualizzazione, l’analisi ed il recupero di dati in tempo reale.
Tutte le attività del progetto sono state svolte da personale preparato, come dipendenti di organizzazioni pubbliche adeguatamente formati, al fine di garantire un uso equo ed efficace del sistema web-based, e dei dati prodotti.

Descrizione

Alla base della preparazione de documenti vi è la raccolta di una serie di informazioni relative a:

  • Base dati topografici
  • Catasto
  • Uso del suolo cartaceo (Corine Land Cover)
  • Carta della silvicoltura
  • Digital Terrain Model (DTM)
  • Piani di sviluppo regionale
  • Immagini PentaView (scatti ortogonali e obliqui ad alta risoluzione)

Dopo aver normalizzato tutte le informazioni sopra elencate, abbiamo proceduto al loro aggiornamento, con attività di fotointerpretazione e sondaggi sul campo.
Il passaggio successivo è stato quello di preparare il geodatabase, procedendo a collegare le informazioni organizzate in modo relazionale, su regole del piano, informazioni sulla proprietà della terra, pratiche per nuove costruzioni o modifiche di pratiche esistenti.

  • Raccolta e diffusione di informazioni
  • Interazione tra le diverse organizzazioni
  • Gestione dell’help desk per i prodotti e i servizi offerti online
  • Pubblicazione delle mappe in un webgis
  • Pubblicazione di servizi operativi per la gestione del territorio online e le pratiche di costruzione

Per quanto riguarda le immagini “PentaView”, (5 foto aeree sincronizzate), è stata sviluppata una specifica consulenza ambientale, integrata con il geoportale, che consente agli utenti di visualizzare le immagini e fare misurazioni planimetriche e altimetriche degli elementi come edifici, strade, recinzioni, strutture, ecc. l’utilizzo di dati LIDAR e la costruzione dinamica di piani quotati.

L’ultima fase del progetto ha riguardato la progettazione e lo sviluppo del software per la fornitura di servizi verticali. I servizi sono resi disponibili attraverso la personalizzazione dell’interfaccia geoportale e tramite un collegamento online, e consentono:

  • Accesso a informazioni alfanumeriche e spaziali correlate per supportare: sviluppo di piani territoriali, mappatura topografica, immagini PentaView, permessi di costruzione di database, ecc.
  • Consultazione delle immagini PentaView per l’ispezione dimensionale di nuovi progetti di costruzione, evitando costose ispezioni sul campo
  • Istruzione di pratiche di costruzione con il supporto di tutte le informazioni organizzate nel sistema.

Il database gestito dal progetto Ser.PICo. include informazioni vettoriali dettagliate per ciascuno dei 27 comuni che fanno parte del Consorzio BIM Adige. Tra le principali ci sono:

  • Banca dati topografica, scala 1: 2.000: edifici, strade, curve di livello, elevazioni a punti, idrografia superficiale, pozzetti di reti di servizi, pali della luce, segni grafici
  • Piani di sviluppo urbano
  • Registro catastale e catasto di proprietà
  • Permessi di costruzione
  • Mappa della vegetazione
  • Mappa del territorio
  • Dati di elevazione di Lidar

Il sistema fornisce l’aggiornamento e controllo delle versioni tramite backup incrementali su un server di ripristino, per garantire un servizio continuo ai comuni.
Inoltre, i Web sviluppati nel progetto Ser.P.I.Co., hanno affrontato molti aspetti innovativi sull’utilizzo e l’integrazione di diverse tecnologie, tramite:

  • Presentazione e analisi di mappe e dati relativi
  • Verticalizzazioni integrate con la gestione delle mappe
  • Comunicazione tra gli enti coinvolti
  • Assistenza e supporto agli utenti

Questo aspetto è stato affrontato in relazione diretta con il numero di utenti, per soddisfare le esigenze di tutti i clienti del sistema.
Nel progetto Ser.P.I.Co. sono stati effettuati una serie di analisi spaziali volte a definire il potenziale utilizzo di aree per la costruzione di nuovi edifici. L’analisi ha tenuto conto dell’insieme dei piani di sviluppo urbano, delle reti di servizi come strade, reti tecnologiche, vincoli spaziali (ambientale, paesaggio, ecc.). Combinato con l’indice di costruzione per determinare il possibile sviluppo urbano del comune. L’integrazione delle informazioni originali con quelle prodotte dall’analisi spaziale viene utilizzata per la valutazione dei nuovi permessi di costruzione.
Dopo ogni fase di produzione sono stati applicati i test previsti nel piano di progetto per la verifica di acquisizione e modifica del livello cartografico.

Customer

CONSORTIUM BIM ADIGE VERONA (28 Municipality)

Skills

  • GIS
  • Cartograpphy
  • Topographic Database
  • WebGis
  • Application Development
  • Training
  • Support
  • Quality Control Procedure

Recently in Project